Previsioni meteo 27-28-29 Marzo 2009

Dal sito del Centro Funzionale della Regione Toscana

http://www.cfr.toscana.it/index.php?s=69

Previsioni Meteo

Emissione di Venerdì, 27 Marzo 2009, ore 09.32
Situazione sinottica generale

Alta pressione delle Azzorre in allontanamento verso ovest e pressione in calo sul Mediterraneo occidentale per l’avvicinamento di una saccatura collegata ad un profondo vortice ciclonico presente sul Mare del Nord. A partire da domani l’approfondimento della saccatura determinerà l’instaurarsi di miti ed umide correnti meridionali favorendo un deciso peggioramento delle condizioni meteorologiche nel weekend.
Venerdì, 27 Marzo 2009

Stato del cielo: tra parzialmente nuvoloso e nuvoloso con addensamenti più consistenti sulle zone settentrionali della regione ove, soprattutto a ridosso dell’Appennino e delle Apuane, saranno possibili deboli piogge.

Venti: moderati dai quadranti meridionali.

Temperature: massime in lieve diminuzione, soprattutto sulle zone settentrionali.

Mari: mossi, localmente molto mossi a largo a nord dell’Elba.

Sabato, 28 Marzo 2009

Stato del cielo: molto nuvoloso o coperto per nubi prevalentemente di tipo medio-alto in mattinata con possibili precipitazioni sulle zone nord-occidentali, soprattutto a ridosso dei rilievi. Dal pomeriggio nubi più consistenti ovunque ed intensificazione delle precipitazioni in trasferimento dalle zone meridionali a tutta la regione.

Venti: tra moderati e forti di Scirocco con rinforzi sull’Arcipelago.

Temperature: in aumento le minime, massime in ulteriore lieve diminuzione a causa della copertura nuvolosa.

Mari: mossi sottocosta, molto mossi al largo i bacini settentrionali. Molto mossi a sud dell’Elba.

Domenica, 29 Marzo 2009

Stato del cielo: molto nuvoloso o coperto con piogge diffuse, in mattinata. Dal pomeriggio-sera le precipitazioni potranno assumere anche carattere di rovescio, risultando, comunque, meno diffuse sul territorio regionale.

Venti: inizialmente fra deboli e moderati di Scirocco, tendenti a disporsi di Libeccio dal tardo pomeriggio-sera.

Temperature: minime in ulteriore aumento, massime pressoché stazionarie.

Mari: mossi i bacini a nord dell’Elba. Molto mossi in mattinata quelli meridionali ma con moto ondoso in attenuazione nel corso della giornata.

Tendenza:

Permangono condizioni di tempo a tratti perturbato con precipitazioni più consistenti da martedì. Temperature stazionarie, in lieve calo da giovedì.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.