Sisma e dopo sisma

In questo ultimo mese la nostra Sezione, come tutta la VAB Toscana e le altre associazioni facenti parte del Sistema Protezione Civile Italia, è stata sottoposta ad una continua evoluzione: partenze, arrivi, richieste informazioni, richieste mezzi e personale, con le qualifiche più eterogenee.

Il principe dei motori di ricerca, Google, ha anche aperto una pagina speciale per illustrare a tutti gli internauti quello che è stato il terremoto: http://www.google.it/landing/terremoto_abruzzo.html

Ma a Larciano non si parla soltanto di terremoto. In queste settimane ci siamo attivati per sensibilizzare gli alunni delle terze e quarte superiori, per farli aderire al progetto “Insieme per proteggere il bosco”, promosso dalla Regione Toscana, dal Coordinamento Volontariato Toscano e dall’IRRE Toscana. La nostra Sezione aveva il compito di contattare l’Istituto Professionale “Checchi” di Fucecchio, l’Istituto Professionale “Martini” e l’Istituto Comprensivo “Salutati-Forti” di Montecatini Terme, l’Istituto Tecnico “Anzillotti” di Pescia. Gli incontri, avuti con i presidi o con gli insegnanti delegati, ha fatto emergere un quadro a tinte fosche: all’Istituto Agrario di Pescia e all’Istituto Alberghiero i rispettivi dirigenti ci hanno dato ampia disponibilità e un valido supporto, offrendo fin dall’inizio il loro pieno appoggio al progetto e sensibilizzando gli alunni. Discorso totalmente diverso con Fucecchio e con il “Salutati-Forti”: ahimé, dobbiamo constatare che per alcune persone il volontariato non rientra tra i valori che la scuola dovrebbe trasmettere, adducendo scuse e creando ostacoli. Noi ci abbiamo creduto fin dall’inizio, nonostante i tempi della Regione Toscana siano stati un po’ vicini alle scadenze scolastiche, unico vero neo del progetto.

A parte questo, le tre giornate di incontri hanno dato i loro frutti: abbiamo già ricevuto 5 richieste di iscrizione e il Consiglio di Sezione si sta già attivando per i corsi e per gli incontri con i genitori. Siamo contenti di accogliere questi nuovi amici nella nostra grande famiglia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.