Previsioni meteo 23-24-25 Novembre 2009

Previsioni Meteo
Emissione di Lunedì, 23 Novembre 2009, ore 09.45
Situazione sinottica generale

La formazione di un minimo orografico sul Golfo Ligure a causa del transito di una perturbazione atlantica determina un temporaneo moderato peggioramento delle condizioni atmosferiche sulle regioni centro settentrionali. La pressione al suolo tornerà ad aumentare nuovamente tra Martedì e Mercoledì pur mantenendosi un flusso mite ed umido occidentale. Il transito di una debole perturbazione è atteso tra Giovedì e Venerdì.
Lunedì, 23 Novembre 2009

Stato del cielo: al mattino parzialmente nuvoloso con addensamenti più consistenti sulle zone interne in particolare a ridosso dell’Appennino, dove saranno possibili residue piogge isolate di debole intensità. Dalla tarda mattinata condizioni di variabilità nelle zone interne e schiarite lungo la costa centro meridionale. Nuovo aumento della nuvolosità in serata.

Venti: di Libeccio, deboli nell’interno, con rinforzi fino a forti sulla costa livornese.

Temperature: pressoché stazionarie o in locale lieve aumento.

Mari: mossi, localmente molto mossi a nord dell’Elba.

Martedì, 24 Novembre 2009

Stato del cielo: in mattinata da parzialmente nuvoloso a nuvoloso per nubi basse sulle province di Firenze, Arezzo, Siena e Grosseto, poco nuvoloso altrove. Possibilità di foschie o banchi di nebbia sul Valdarno Inferiore. Attenuazione della nuvolosità dal pomeriggio salvo addensamenti a ridosso dell’Appennino.

Venti: occidentali deboli nell’interno al più moderati lungo la costa.

Temperature: in calo le minime, in leggero rialzo le massime.

Mari: mossi, localmente molto mossi a nord dell’Elba, con moto ondoso in attenuazione dal pomeriggio.

Mercoledì, 25 Novembre 2009

Stato del cielo: tra poco e parzialmente nuvoloso con addensamenti più consistenti a ridosso dei rilievi e sulle province di Massa-Carrara e Lucca. Nubi basse lungo la fascia costiera.

Venti: meridionali deboli nelle zone interne, moderati sui crinali appenninici e lungo la costa centro settentrionale.

Temperature: senza variazioni di rilievo.

Mari: poco mossi lungo la costa, mossi a largo i bacini settentrionali.

Tendenza:

Moderato peggioramento tra Giovedì e Venerdì. Possibile peggioramento più strutturato da Domenica. Temperature ancora miti per il periodo, in calo da Venerdì, più sensibile nel fine settimana.

Previsioni Meteo

CONSORZIO LaMMa

http://www.cfr.toscana.it/supporto/immagini/icona_stampa.gif

Emissione di Lunedì, 23 Novembre 2009, ore 09.45

Situazione sinottica generale

La formazione di un minimo orografico sul Golfo Ligure a causa del transito di una perturbazione atlantica determina un temporaneo moderato peggioramento delle condizioni atmosferiche sulle regioni centro settentrionali. La pressione al suolo tornerà ad aumentare nuovamente tra Martedì e Mercoledì pur mantenendosi un flusso mite ed umido occidentale. Il transito di una debole perturbazione è atteso tra Giovedì e Venerdì.

Lunedì, 23 Novembre 2009

Stato del cielo: al mattino parzialmente nuvoloso con addensamenti più consistenti sulle zone interne in particolare a ridosso dell’Appennino, dove saranno possibili residue piogge isolate di debole intensità. Dalla tarda mattinata condizioni di variabilità nelle zone interne e schiarite lungo la costa centro meridionale. Nuovo aumento della nuvolosità in serata.

Venti: di Libeccio, deboli nell’interno, con rinforzi fino a forti sulla costa livornese.

Temperature: pressoché stazionarie o in locale lieve aumento.

Mari: mossi, localmente molto mossi a nord dell’Elba.

http://www.cfr.toscana.it/supporto/immagini/bollettini/temp/middle/7a2ce09f1468d20ce23dceb0153020c5.png

Martedì, 24 Novembre 2009

Stato del cielo: in mattinata da parzialmente nuvoloso a nuvoloso per nubi basse sulle province di Firenze, Arezzo, Siena e Grosseto, poco nuvoloso altrove. Possibilità di foschie o banchi di nebbia sul Valdarno Inferiore. Attenuazione della nuvolosità dal pomeriggio salvo addensamenti a ridosso dell’Appennino.

Venti: occidentali deboli nell’interno al più moderati lungo la costa.

Temperature: in calo le minime, in leggero rialzo le massime.

Mari: mossi, localmente molto mossi a nord dell’Elba, con moto ondoso in attenuazione dal pomeriggio.

http://www.cfr.toscana.it/supporto/immagini/bollettini/temp/middle/6be88110110529e87a3322b08c30a0d6.png

Mercoledì, 25 Novembre 2009

Stato del cielo: tra poco e parzialmente nuvoloso con addensamenti più consistenti a ridosso dei rilievi e sulle province di Massa-Carrara e Lucca. Nubi basse lungo la fascia costiera.

Venti: meridionali deboli nelle zone interne, moderati sui crinali appenninici e lungo la costa centro settentrionale.

Temperature: senza variazioni di rilievo.

Mari: poco mossi lungo la costa, mossi a largo i bacini settentrionali.

http://www.cfr.toscana.it/supporto/immagini/bollettini/temp/middle/ea1cd21437833742d084496231a35ea3.png

Tendenza:

Moderato peggioramento tra Giovedì e Venerdì. Possibile peggioramento più strutturato da Domenica. Temperature ancora miti per il periodo, in calo da Venerdì, più sensibile nel fine settimana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.