Previsioni meteo 14-15-16 Ottobre 2010

Emissione di Giovedì, 14 Ottobre 2010, ore 09.28

Situazione sinottica generale

Il tempo sulla penisola è influenzato da una vasta area depressionaria presente sul Mediterraneo orientale che convoglia nuvolosità su gran parte del centro-sud. Nella giornata di domani, Venerdì, la perturbazione tenderà ad allontanarsi ma una un nuovo impulso perturbato dal nord Europa si avvicinerà alle Alpi, per interessarci tra Sabato e Domenica.
Giovedì, 14 Ottobre 2010

Stato del cielo: nuvoloso in mattinata sulle zone interne ma con tendenza alle schiarite nel pomeriggio, poco nuvoloso lungo la costa centro-settentrionale.

Venti: moderati nord orientali, in rotazione a nord-ovest sulla costa e sulle isole nel corso della giornata.

Temperature: pressoché stazionarie.

Mari: poco mossi sottocosta, mossi al largo.

Venerdì, 15 Ottobre 2010

Stato del cielo: nuvoloso sulle province centro-meridionali per gran parte della giornata, più variabile lungo la costa centro-settentrionale.

Venti: deboli dai quadranti orientali sulle zone interne, di maestrale lungo la costa.

Temperature: in lieve calo le minime, stazionarie le massime.

Mari: poco mossi.

Sabato, 16 Ottobre 2010

Stato del cielo: nuvoloso sulle province settentrionali con possibilità di piogge sparse, in particolare dal pomeriggio e a partire dalla costa, variabile sulle province orientali.

Venti: deboli in prevalenza occidentali.

Temperature: in rialzo le minime, stazionarie le massime.

Mari: poco mossi.

Tendenza:

Domenica e Lunedì perturbato con piogge, temporali e possibilità della prima neve sulle vette dell’Appennino e temperature in deciso calo. Martedì temporaneo miglioramento seguito da un possibile nuovo peggioramento (piu mite) Mercoledì.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.